15 Marzo 2021

Farro con radicchio rosso e taleggio

Ho pensato per giorni con quale ricetta iniziare il nostro blog. Poi mi sono detta: non posso che iniziare con il “RE” della nostra cucina! Chi ha avuto modo di mangiare nel nostro agriturismo sa già di chi sto parlando… il nostro farro in chicchi nella sua versione con radicchio rosso e taleggio!
Mani che mescolano il farro con radicchio e taleggio nella pentola

Sonia condivide con tutti la ricetta del farro con radicchio rosso e taleggio, una specialità amatissima della cucina di Bersana!

Ciao amiche e amici,

vi confesso che, all’inizio, nemmeno io conoscevo le potenzialità del farro. L’avevo sempre degustato freddo condito con la cipolla e i pomodorini oppure come un riso in insalata; insomma tutte ricette che vanno benissimo in estate, ma in inverno?

Così io, Carmen e Teresa (la punta di diamante della nostra cucina: oltre ad essere amica di vecchia data di mia suocera Carmen è anche stata la cuoca alla scuola materna che Riccardo frequento da piccolo. Chiamarla amica sarebbe riduttivo, per noi è molto di più!) ci siamo confrontate e abbiamo deciso di provare a cucinare il farro come un vero e proprio risotto.

E così proprio Teresa ci ha proposto il farro con radicchio rosso e taleggio, oggi diventato il nostro piatto forte!

Lasciatemelo dire: per noi donne che abbiamo sempre i minuti contati, il farro dicocco in chicchi di Bersana è davvero pazzesco, perché non va messo in ammollo e cuoce in 15 o 20 minuti.

Ecco quello che vi serve per preparare il farro al radicchio rosso e taleggio!

INGREDIENTI

500 gr di farro dicocco in chicchi di Bersana
200 ml di panna
2 cespi di radicchio rosso
½ bicchiere di vino bianco
1 cipolla grande o 2 cipolle piccole
3 cucchiai di Parmigiano Reggiano
1 filo di olio
Taleggio q.b.
Prezzemolo q.b

PROCEDIMENTO

Per iniziare a preparare il farro al radicchio rosso e taleggio, tagliate la cipolla grossolanamente e fatela imbiondire assieme al prezzemolo con un filo d’olio in una larga pentola antiaderente.

A questo punto, unite alla cipolla il radicchio precedentemente tagliato a listarelle abbastanza grandi e fatelo appassire per qualche minuto.

Aggiungete il farro, lasciandolo tostare leggermente a fuoco vivo poi sfumare con il vino bianco. Continuate poi la cottura con il brodo vegetale (oppure, se non lo avete preparato, va benissimo anche l’acqua salata bollente).

A circa 5 minuti dal termine della cottura aggiungete il taleggio e la panna.

mani che aggiungono burro alla padella con farro e radicchio
latte versato nella padella

A cottura ultimata spolverare con il parmigiano reggiano e una volta cremoso lasciarlo riposare qualche minuto.

Il bello del farro è che non scuoce mai!
Provatelo! Buon appetito!

Sonia

teglia bianca con farro al radicchio e taleggio
mani che mostrano teglia con farro al radicchio e taleggio

Articoli correlati

Se siete passati dalla nostra fattoria vi sarete certamente imbattuti nella nostra buffa mascotte, Franchino il maiale. Ma quanti di voi conoscono la sua storia e le sue vere “origini”? Vi raccontiamo del nostro primo incontro e del colpo di fulmine che ci ha letteralmente folgorato!
I tortelloni sono uno dei pilastri della cucina emiliana. Presso l’agriturismo Bersana, portiamo avanti la tradizione della pasta fresca fatta in casa, proponendo ai nostri ospiti le ricette tramandateci dalle nostre nonne. I tortelloni ricotta e spinaci sono un classico intramontabile del nostro menù e sempre una deliziosa garanzia!
A casa Bersana, spongata è sinonimo di Natale! Scoprite la ricetta tradizionale che la nostra cuoca Marianna ci ha tramandato e portate così sulle vostre tavole la stessa magia di quando da bambini rubavamo un pezzetto di spongata dalla cucina della nonna, in punta di piedi, la sera della Vigilia di Natale.